Carghjese

Una vita ind'una ghjurnata di ... (10)

Accolta      Altri scritti
(Lasceti u topu annantu a fot p vede u titulu.)

Dui spassighjati intornu Carghjese

" torna in... Carghjese, ch'eddu h un beddu paese." Di di pi ci h sempri u soli!

A dilla franca, a meteo n era micca favurevule dumenica scorsa quand' no ci semu dati appuntamentu inc u nosciu prufessore di lingua corsa p dui spassighjati intornu Carghjese ma u nosciu accanimentu h pagatu ci semu campi.

Prima u giru finu u Puntiglione daretu u paese di Carghjese. Tempi f c'erani qu bandi di pecuri capri di sicuru a machja n criscia micca in ogni locu com' av. Emu vistu unu stazzu di pastore, chjamatu da i ziteddi di Carghjese "a casa di a strega".

Av ci n'h ferma pocu di stu piazzile ma si vede ch'eddu t'h un clim particulari stu locu ch no emu trovu beddi spunti di sparagi.... di nuvembri!

Dopu, partendu da a marina di u Peru, avemu presu u chjassu bedd'insignatu versu a torra di l'Umigna.

Dappertuttu beddi visti annant' u mare, u celu cambiente, a machja c pianti sfarenti secondu ch'eddi siani u sulanu o l'umbriccia. u sulanu si vedeni soprattuttu u listincu a muredda (in stu locu propriu assulanatu avaria ancu una qualit spiziali) altri pianti di a sicchina. l'umbriccia inveci emu vistu unipochi di lecci din a scopa.





Ci h a pussibilit di pigli u chjassu finu a marina di Chjuni ma, dopu manghjatu in cima di a torra presi da u tempu, emu presu u chjassu tra i vacchi p vult i nosci vitturi. |